X-EGO Doc - Documenti



Il modulo di X-EGO relativo alla documentazione comprende tutte le informazioni necessarie per la stesura dei documenti. E’ inoltre possibile creare degli archivi che mettano a disposizione tutto il materiale in formato elettronico (anche quello degli anni precedenti).

  • Creazione dei documenti del ciclo attivo (clienti)
  • Creazione dei documenti del ciclo passivo (fornitori)
  • Creazione delle offerte e Soggetti Prospect
  • Documenti da lettori ottici
  • Gestione Cobat
  • Gestione vincolo cambio


Ciclo attivo e passivo

Questo modulo di X-EGO permette di redigere tutta la documentazione necessaria per i fornitori e per i clienti.
Sono presenti, infatti, tutte le tipologie di documento, dalle offerte fino alla chiusura dell’ordine: preventivi, ordini, prebolle, documenti di trasporto e fatture. Per ognuno di essi si deve indicare il soggetto, la destinazione o l’inoltro, le specifiche (relative al tipo di soggetto, alla consegna - precisandone la tempistica prevista/richiesta, il codice, la modalità - e alla possibilità di “evidenziare” un dato ordine o solo alcune righe dello stesso).
Devono poi essere inserite le informazioni più dettagliate, i tipi di prodotti con riferimenti alla disponibilità, alla giacenza ed allo stato dello stesso. Per ogni riga vengono richieste la quantità, il prezzo, gli sconti ed eventuali note da riportare da riportare nel documento stesso.
Oltre ai prodotti possono essere caricate delle righe descrittive, delle righe che non fanno riferimento ad un prodotto specifico e delle righe di servizi/spese. Ogni documento può assumere differenti estensioni: può essere schematico ed essenziale oppure possono essere inserite note di testata e, nel dettaglio delle righe, quelle interne o di stampa. I documenti sono divisi in ciclo attivo e passivo (per quest’ultimo è presente anche una scheda fornitori).
I vari documenti sono collegati fra loro e con il magazzino, permettendo quindi un continuo e immediato aggiornamento dei dati collegati.
Nei documenti è possibile gestire in automatico il COBAD e la differenza cambio.

Tabelle

Le tabelle contengono le informazioni di base per la stesura dei documenti. Riguardano l’anagrafica e la descrizione degli stessi, la causali di trasporto e i vettori, i progressivi documenti.
E’ possibile inoltre determinare i legami tra i diversi tipi di documento per creare automaticamente delle gerarchie (preventivo > ordine > prebolla etc.).

Vendita al Banco

I documenti possono essere tratti/ricavati/derivati anche da lettori ottici o da lettori batch codici a barre. I clienti possono essere memorizzati nell'anagrafica o caricando soltanto dati necessari per l'emissione del documento.